Dissabbiatore per Trattamento Acque
zoom_out_map
chevron_left chevron_right

Dissabbiatore per Trattamento Acque

Dissabbiatore per Trattamento Acque
  • PEHD
  • P.Auto 15 - Sup.Scop. 370 - Sup.Cop 730 MQ - Lt.840
  • P.Auto 35 - Sup.Scop. 730 - Sup.Cop 1460 MQ - Lt.1680
  • P.Auto 25 - Sup.Scop. 550 - Sup.Cop 1100 MQ - Lt.1180
  • P.Auto 50 - Sup.Scop. 1100 - Sup.Cop 2190 MQ - Lt.1920
  • P.Auto.125 - Sup.Scop. 2550 - Sup.Cop.5100 MQ - Lt.3500
  • P.Auto.145 - Sup.Scop. 2910 - Sup.Cop.5820 MQ - Lt.4000
  • P.Auto.160 - Sup.Scop. 3280 - Sup.Cop.6550 MQ - Lt.4500
  • P.Auto.180 - Sup.Scop. 3640 - Sup.Cop.7280 MQ - Lt.5100
  • UNI EN 858 1-2
431,40 € (Tasse incl.) 353,61 € (Tasse escluse)
Tasse incluse 7/10 giorni lavorativi
new_releases Su Ordinazione (7-10 gg lav)

L'ultima volta che questo prodotto è stato aggiunto al carrello: 11/12/2020

Dissabbiatore per Trattamento Acque

Informazioni per l'acquisto:
Funzione e utilizzo:
Il disabbiatore è una vasca di calma nella quale le acque che dilavano le superfici vengono depurate dal materiale sedimentabile, che permane sul fondo della vasca.
Rimozione: Sostanze sedimentabili > 90%
Normative:
- D.lgs. n. 152 del 03/04/2006 parte III e s.m.i.
- C.A.M. (Criteri Ambientali Minimi)
- 2.2.8.2 Raccolta, depurazione e riuso delle acque meteoriche
Informazioni commerciali:
Fornitura di dissabbiatore in PE da interro DIS tipo Starplast a forma cilindrica verticale, a spessore costante delle pareti e struttura irrigidita da nervature verticali e orizzontali. Sulla parte superiore della vasca dovranno esserci n. 2 tappi con chiusura a baionetta di cui uno almeno del D/400 per operazione di pulizia e ispezione effluente finale. Il dissabbiatore è adatto alla sedimentazione dei corpi grossolani per il trattamento delle acque di dilavamento provenienti da superfici pavimentate, idoneo allo scarico in pubblica fognatura o al trattamento successivo.

SCHEDA TECNICA

NORMATIVE REGIONI

UTILIZZO E MANUTENZIONE



LEGGERE LE CONDIZIONI DI VENDITA
DISCC800F